Finito agosto e salutati i vecchi e nuovi conoscenti con una memorabile psarosoupa con la cernia, abbiamo mollato gli ormeggi il primo settembre ed incontrando il consueto maestrale pomeridiano abbiamo intrapreso la solita rotta verso il nord.

K

L’ultima psarosoupa

Siamo passati per Navarino, Kyparissia ove siamo riusciti ad avere un tonnetto da un pescatore, Katakolon con il suo trenino, Kyllini e poi Petalas,Nidri per giungere infine al Marina di Preveza dove abbiamo ritrovato Carmelo con l’amata diana.

Kyparissia 

Il trenino tra le case di Katakolon 

Al molo del marina ci siamo soffermati alcuni giorni per preparare la barca al lungo inverno  molto preoccupati per le previsioni meteo che davano burrasca a partire da martedì 25 settembre giorno dell’alaggio……

Fortunatamente quel martedì è stato una bella giornata con sole e venticello che ha permesso un normale alaggio ed a noi di coprire con i teli invernali la barca fino a sera quando è arrivata la buriana da est che è durata per parecchi giorni : ma noi nel frattempo eravamo tornati a casa col volo per Venezia 


Già a terra e panorama limitrofo………

Annunci